I miei figli, voglio prima rivederli…

Oggi, 13 maggio, Gianna Focherini, quintogenita di Odoardo e Maria, è salita al Padre.

Ringraziamo il Signore per averci fatto vivere la sua intelligenza, la sua cultura, la sua precisione, la sua grande capacità narrativa, la sua voglia di cantare, il suo amore per la montagna e le sue crostate.

Mirandola, 1941. Gianna Focherini è la bimba in basso a destra.

Nel giugno 1946 la figlia Gianna riceve Eucarestia e cresima e Maria le scrive questo biglietto: «La tua mamma e i tuoi fratellini in questo giorno bello si uniscono a te per gustare la tua stessa gioia. Con ogni migliore augurio ti diamo un grosso bacio che è anche il bacio di Babbo che dal cielo, più vicino di quanto siamo vicini noi, gioendo con te ti benedice».