Giardino di Carpi: ecco il comitato

Il sindaco Alberto Bellelli al termine della seduta del Consiglio comunale di Carpi di ieri, giovedì 10 dicembre, ha comunicato ai componenti del civico consesso i nomi dei cinque componenti del Comitato Scientifico del Giardino dei Giusti nel Mondo da lui nominati.
Ricordiamo che i compiti del Comitato saranno quelli di valutare le figure di Giusti in tutti i paesi in cui siano o siano state imposte situazioni di patente e imperante ingiustizia, raccogliere informazioni sulle loro attività e costituire un archivio sull’argomento; promuovere forme di riconoscimento dei Giusti, premi, attestati od altro; organizzare attività culturali sui temi dei Giusti, per favorire l’approfondimento della conoscenza sull’argomento e per diffondere la coscienza dell’importanza e dell’efficacia dell’opposizione al male; vigilare affinché qualsiasi iniziativa promossa nell’ambito del Giardino dei Giusti del Mondo di Carpi avvenga nel rispetto dei criteri e delle definizioni del presente statuto; mantenere rapporti di collaborazione e di scambi di informazioni con altri comitati e organizzazioni operanti sugli stessi temi in qualunque parte del mondo.
I cinque componenti del Comitato Scientifico del Giardino dei Giusti nel Mondo sono stati scelti esaminando i loro curriculum (ne sono giunti sette in tutto), per l’elevato profilo professionale e gli importanti elementi ricavabili dalla storia e dall’esperienza personale. che sono di garanzia in termini di prestigio e di coerenza con le finalità dell’istituzione.
Eccone i nomi in ordine alfabetico: Luigi Lamma, Annalisa Melodi, Monica Montanari, Maria Peri, Giulia Ricci.

http://www.temponews.it/news_7663_Giusti_nel_mondo:_le_cinque_nomine_del_sindaco.html