www.OdoardoFocherini.it, Giusto e Beato
21Set/130

Archivio della Memoria di Odoardo Focherini

L’Archivio della Memoria di Odoardo Focherini
Venerdì 27 settembre 2013, h. 17.00

Soprintendenza archivistica per l'Emilia Romagna
Strada Maggiore, 51
Bologna

Odoardo Focherini (Carpi 1907- Hersbruck 1944) esponente dell’Azione Cattolica, giornalista e dirigente d’azienda, nel marzo del 1944 fu arrestato, recluso nel campo di concentramento di Fossoli e successivamente deportato in Germania per aver aiutato un centinaio di ebrei ad espatriare, salvando loro la vita. Tra i vari riconoscimenti ricevuti vanno ricordati: la Medaglia d’oro delle Comunità Israelitiche (Milano, 1955), il titolo di “Giusto fra le genti” (Gerusalemme, 1969), la Medaglia d’oro al merito civile (Roma, 2007).
Nel giugno 2013 è stato proclamato beato per la sua morte avvenuta in odium fidei.
L’Archivio della Memoria di Odoardo Focherini è costituito dai documenti di Odoardo e da testimonianze raccolte dai familiari allo scopo di preservare e diffondere la memoria del suo impegno umano e civile.

Nel corso dell’iniziativa, oltre alla presentazione dell’archivio e alla proiezione di un breve video sulla figura di Odoardo Focherini, verranno poste a confronto alcune esperienze di costruzione e trasmissione della memoria pubblica nelle quali la tradizione familiare ha svolto un ruolo essenziale.

Intervengono:
Stefano Vitali, Soprintendente archivistico per l’Emilia Romagna
Maria Peri, Archivio della Memoria di Odoardo Focherini
Mirco Carrettieri, Presidente dell’Istituto per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea nella provincia di Reggio Emilia

Promosso da: Soprintendenza archivistica per l’Emilia-Romagna e Archivio della Memoria di Odoardo Focherini

Per informazioni 051 225748/261107/229148

Inserito in: News Lascia un commento
Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.